LINEA D: Il manipolatore è di tipo polare, quindi è fissato su base monolitica e ruota su se stesso.
La disposizione classica del serie D è ad anfiteatro: la capacità di carico del magazzino è come sempre limitata in altezza in base alle dimensioni pallet (si va da un max. di 20 pallet 400×400 disposti su 4 livelli, agli 8 pallet 800×800 disposti su due livelli). Per asservire due o più macchine utensili, il sistema può essere disposto su via di corsa, ed in questo modo dotarsi di più baie di carico/scarico e di un magazzino pallet praticamente illimitato. Rispetto al serie H, il manipolatore non è fissato al magazzino ma scorre sulla cremagliera della rotaia, e potendo ruotare dà la possibilità di caricare anche macchine utensili e baie di carico disposte in testa alla via di corsa, non solo in posizione frontale.

MECCANO produce sistemi di movimentazione FMS e cambio cubi particolarmente robusti e ad elevate prestazioni. MECCANO ha realizzato un manipolatore in grado di movimentare pallet fino a 3000kg. di peso e dimensioni 400×400 / 500×500 / 630×630 / 800×800. I magazzini statici possono essere configurati su più livelli a seconda della dimensione pallet (dai 4 livelli per il pallet 400, ai 2 livelli per il pallet 800). I magazzini pallet MECCANO sono concepiti in senso modulare e flessibile: hanno una configurazione minima standard (composta da alcune baie di stoccaggio pallet + la baia di carico/scarico) e poi possono essere implementati con moduli singoli sino ad ottemperare alle esigenze produttive richieste. Possibilità anche d’installare una baia di carico rotobasculante, che ruota il pallet di 90° in questo modo agevolando notevolmente il lavoro dell’operatore soprattutto in presenza di carichi importanti. Il sistema è completato da un software gestionale di ultima generazione, completamente di realizzazione MECCANO, con funzioni avanzate.